LOUIS CATTIAUX – Il messaggio ritrovato


Tutto riposa nel cerchio dell’oro luminoso
Spettatore immobile attento e imperturbabile; tale è il desto
Tutto il tempo che non è consacrato a Dio è tempo perso. Tutto il lavoro che non sfocia in lui è lavoro inutile…
Tutto ciò che inviamo ci ritorna accresciuto e diventiamo ciò che abbiamo scelto di essere
Immaginiamo tutte le gioie e tutte le disgrazie, al fine d’abbreviare il tempo della nostra esperienza e per giungere più rapidamente al riposo desiderato.
Chi sa tutto non discute di niente. Chi ha tutto non rifiuta niente. Chi può tutto non si vanta di niente. Chi ha l’amore non disprezza niente.
Se non troviamo Dio durante la nostra veglia, non lo possederemo a maggior ragione durante il nostro sonno.

Quando il mondo ci respinge, è perché Dio ci attira; ma quanti rispondono all’amore con l’amore?
L’evidenza del mistero acceca i più sapienti
Tutto viene da dentro. Tutto ritorna all’interno. Tutto si mantiene nel centro.
Rinunciamo ad essere compresi, incoraggiati o ammirati dal mondo, perché non c’è che il successo in Dio che conti veramente.
Il saggio parla poco, osserva tutto ed agisce raramente. Egli conosce l’inanità di tutto ciò che non sfocia in Dio.
Evitando le competizioni mondane si acquisisce facilmente la libertà di pregare e di cercare Dio.
Le sole difese efficaci di cui disponiamo contro le tentazioni del mondo sono quelle che edifichiamo in noi stessi e non quelle che prendiamo in prestito dagli altri. Leggi il seguito di questo post »

ALCHIMIA: MOTTI, SLOGAN, ACRONIMI, AFORISMI, PRECETTI


V.I.T.R.I.O.L.  = Visita Interiora Terrae Rectificando Invenies Occultum Lapidem

la natura gode-vince-domina la natura

L’EFFETTO PRODOTTO DEVE ESSERE ATTRIBUITO ALLA NATURA (BEN GOVERNATA DALL’ARTE)

la strada all’in su e all’in giù è una sola, la medesima

ambula ab intra

sottrai l’essenza al cambiamento

MOLTIPLICAZIONE DELLA BONTA':
a seconda delle ripetizioni e dell’ordine delle operazioni sulla pietra ottieni diverse trasformazioni

L’ELISIR SPIRITUALE sia PROIETTATO (migliaia di volte) sul CORPO (materia)… in modo che penetri e trasmuti immediatamente

l’INTENZIONE è la potente padrona dei movimenti, essa accende la virtù come il fuoco incendia il legno

L’IMMAGINAZIONE METTE IN MOTO LA MIA CORSA

è lo SPIRITO della VITA che guarisce, risana, TINGE il CORPO come il sale rende gustosa la zuppa

NELL’ARCANO RIPONI LA TUA GIOIA

 

TUTTO E’ IN TUTTO

Tutto è legato insieme

Festina lente (affrettati lentamente)

l’immaginazione può creare la fame e la sete, produrre secrezioni anormali e causare malattie

NON SIA DI ALTRI CHI PUO’ ESSERE DI SE STESSO

il simili loda e produce il simile

L’uomo apprende, imita e necessita della natura, non viceversa

la trasmutazione ACCELERA il ritmo delle trasformazioni della natura

COMANDA OBBEDENDO

abbiamo scritto di quest’arte per noi soli che abbiamo fatto ricerca, non per gli altri

prega, leggi, leggi, leggi, rileggi lavora e troverai
(lege, lege, relege, ora, labora et invenies)

il seme produrrà altri semi, all’infinito

INRI – Igne Natura Renovatur Integra  – Tutta la Natura sarà Rigenerata per mezzo del Fuoco

tutto il procedimento di basa sulla regolazione del fuoco

occorre animare il corpo morto e risuscitarlo per moltiplicare la sua potenza all’infinito

il fuoco accresce la virtù del saggio e la corruzione del perverso

…partendo da te stesso, avrai trovato la via per uscire da te stesso

Dal corvo nero nasce la colomba bianca, dalla meteria putrefatta nasce l’anima.

se il due non diventa uno
se tutta la composizione non diventa uno
ciò che ti aspetti non accadrà

 –

Spiritualizza il corpo, e corporizza lo spirito

A – actio = Azione
L – levis = Facile (leggera)
C – conferens = che dà
H – honorem = onore
I – infinitum = infinito
M – ministrans = producendo
I – igne ministrans = per mezzo del fuoco
A – argentum, aurum et lapides pretiotos = pietre preziose

Leggi il seguito di questo post »

COME CREARE E MANIPOLARE LA TUA REALTA’


Creare Manipolare Realtà

LE FORMULE MAGICHE DELLA FELICITA': sintesi attraverso facili disegni, aforismi, modelli, schemi, diagrammi, mappe mentali


il segreto della felicità: SORRIDI, E LA VITA PENSERA’ AL RESTO

—>  Non sorridi perché sei felice, ma sei felice perché sorridi 

https://scontent-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xpf1/v/t1.0-9/10402962_10201854880636282_872967382894513369_n.jpg?oh=09f8e2d9ec02748452f349a9caf12ad1&oe=55A38544

il riso di colui che ha raggiunto la felicità è senza perché – Chuang-tzu

Zero Desideri = Infinita Felicità     —>   all’azzerarsi dei desideri, la felicità tende all’infinito

Felicità = Realtà – Aspettative

F = contatto con la realtà istante per istante

Il segreto della felicità: rimanete estasiati a prescindere da quel che vi circonda!

Per ogni minuto di rabbia perdete 60 secondi di felicità. (Ralph Walda Emerson)

La felicità è una farfalla: datele la caccia e vi sfuggirà, sedete tranquilli e si poserà sulla vostra spalla. – Saggezza Zen

Perché sei felice?

Perché no?!

PREFERISCO LA FELICITA’ A TE

“Cercare la felicità all’esterno di noi stessi è come cercare di prendere al laccio una nuvola. La felicità non è una cosa, è uno stato mentale.. dev’essere vissuta!” – P. Yogananda

IL MOVIMENTO O L’AGIRE (fare qualunque cosa che distolga dal ronzio mentale) ci RENDE FELICI

colui che vuole essere costantemente felice deve cambiare spesso

Ognuno di noi può regolare il livello della propria felicità. Per la maggior parte delle persone la soglia di questo livello è molto alta, per questo non si considerano felici. (V. Zeland)

La felicità è più leggera di una piuma, nessuno sa afferrarla. L’infelicità è più pesante della terra, nessuna sa lasciarla

Sii felice da vivo perchè resterai morto per un bel pezzo! (prov. scozzese)

La ricerca della felicità è talvolta la felicità stessa.

immaginando gli altri felici e realizzati, favorirai la tua auto-realizzazione

la felicità è una merce miracolosa: più se ne dà e più se ne ha – B. Pascal

Tutti quelli che sono infelici al mondo, lo sono perché desiderano la propria felicità. Tutti quelli che sono felici al mondo, lo sono perché desiderano la felicità degli altri. (Bodhicaryavatara)

Vuoi sentirti felice? Riduci lo spazio tra quello che sei in grado di fare e quello che effettivamente FAI !

La felicità è quando ciò che pensi, che dici e che fai sono in armonia.

Quando la felicità ci viene incontro, non è mai vestita come pensavamo (R. Battaglia)

Quando la porta della felicità si chiude, un’altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.

FELICITA’ = avere più obiettivi (alternativi) possibili

quando ogni uomo avrà raggiunto la felicità, il tempo non esisterà più perché non ce ne sarà più bisogno – Fëdor Dostoevskij

 “La felicità è nascosta dappertutto. Basta scovarla.”

Se tutta la tua felicità dipende da quello che fa qualcun altro, credo proprio che tu sia alle prese con un problema. ( Richard Bach )

Felicità?  Non dipende da quello che fanno gli altri, ma solo dal vostro EQUILIBRIO VIBRAZIONALE  <3 … E la felicità altrui non dipende da voi , ma solo dal loro equilibrio vibrazionale

felicità = vivere secondo la propria natura

Non devi accumulare niente per essere felice, ma hai bisogno di qualcosa per essere triste Questo evento comprende delle notifiche.

Non hai compiti, non hai missioni. Semplicemente Sii Felice!

“La nostra felicità dipende dalle ABITUDINI mentali che coltiviamo. Quindi esercitati nei pensieri felici OGNI GIORNO. Sviluppa l’abitudine della felicità, e la vita diventerà una festa continua.” Norman Vincent Peale

La felicità non si raggiunge inseguendo la felicità ;)

https://i2.wp.com/www.unavignettadipv.it/public/blog/upload/Inseguimento%20OK%20Low.jpg

La felicità è come un gatto che corre dietro alla sua coda. Più la rincorre e più gli sfugge. Ma quando s’impegna in altre cose, la coda gli viene dietro ovunque lui vada.

c’è più felicità nel dare che nel ricevere – Gesù

Ho deciso di essere felice perché fa bene alla mia salute

https://ilcentrodellessere.files.wordpress.com/2013/11/rituale-della-felicitc3a0.jpg?w=780

L’uomo stolto cerca la felicità lontano, il saggio la fa crescere sotto i propri piedi . (J. R. Oppenheimer).

-”La felicità è come la salute: se non te ne accorgi vuol dire che c’è” Ivan Sergeevic Turgene

 

A nessuno importa se sei triste per cui tanto vale che tu sia felice. * (Cynthia Nelms)

Se si continua a bussare, la felicità rivela il suo volto ridente. – Rumi

https://i0.wp.com/www.latuamappa.com/blog/wp-content/uploads/2014/04/Esercizi-giornalieri-per-la-Positivita%CC%80.jpg

LA FELICITA’ CONSISTE NEL FARE CIO’ CHE E’ NECESSARIO – Epitteto

La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa. – Nietzsche

Bastare a se stessi costituisce certamente la qualità più utile per la nostra felicità  – Schopenhauer

-”La felicità é uno strano personaggio: la si riconosce soltanto dalla sua fotografia al negativo” Gilbert Cesbron

“Un’inquietudine impotente ci tormenta, e andiamo per acque e terre inseguendo la felicità. Ma ciò che insegui è qui, se non ti manca la pace dell’animo” – Orazio

Il sistema migliore per essere felici in questa vita consiste nella capacita’ di considerare sempre esteriormente, e mai interiormente – Gurdjieff

Il segreto per essere infelici sta nell’avere il tempo sufficiente per domandarsi se si è felici.  – G. Shaw

La felicità é fatta di niente… che al momento in cui la vivi sembra tutto  – J. Morrison

Bimbo mi chiedi cos’é la felicità? Rimani bimbo e lo saprai. – J. Morrison

“Credersi felice vuol dire esserlo, ritenersi infelice significa diventarlo.” (Anonimo)

LA FELICITà è…  Perdersi nelle stelle e riscaldarsi al sole, apprezzare il piccolo quotidiano della vita. Scoprire che l’amore è fatto di sensazioni delicate, di presenze vicine anche se lontane. E imparare a sorridere anche se c’è il diluvio universale mentre siamo impantanati nel traffico, imparare a dilatare il tempo sapendo che pochi minuti sono importanti e lunghi più di tante ore, sentire che esiste una piccola gioia anche nell’amarezza della malinconia. (P. Vanessi)

Quella che sul piano soggettivo è la felicità, sul piano oggettivo coincide con la realizzazione della propria essenza. Socrate

Le più felici delle persone, non necessariamente hanno il meglio di ogni cosa; soltanto traggono il meglio da ogni cosa che capita sul loro cammino.  – Einstein

Il ricordo della felicità non è più felicità, il ricordo del dolore è ancora dolore.

Le più felici delle persone, non necessariamente hanno il meglio di ogni cosa; soltanto traggono il meglio da ogni cosa che capita sul loro cammino.

“Il mondo è così totalmente e meravigliosamente privo di senso  che riuscire a essere felici non è fortuna: è arte allo stato puro…” (René Magritte)

MOTIVATIONAL SPEECH: Command Some S#%t To Grow! – CT Fletcher Motivation


Audiolibro – Charles Haanel — Chimica mentale


Capitolo 13
Charles Haanel — Capitolo 13 Charles Haanel — Capitolo 13

Capitolo 15
Charles Haanel — Capitolo 15 Charles Haanel — Capitolo 15

Leggi il seguito di questo post »

AUDIOLIBRO – Charles Haanel — La chiave suprema


Domande di revisione
Charles Haanel — Domande di revisione Charles Haanel — Domande di revisione

Domande di revisione
Charles Haanel — Domande di revisione Charles Haanel — Domande di revisione

Domande di revisione
Charles Haanel — Domande di revisione Charles Haanel — Domande di revisione

Leggi il seguito di questo post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 409 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: