NON CALPESTARE I SEMINI


Quando coltivi pomodori per prima cosa cominciano a spuntare foglioline verdi. Guardandole non le capesteresti dicendo: “Questi non sono pomodori”. 
Saresti invece soddisfatto e penseresti “Ecco che iniziano a spuntare”.
Continueresti ad annaffiare la piantina e la tua perseveranza sarà infine premiata con frutti succulenti. Tutto ha avuto origine da quel minuscolo semino e ha potuto realizzarsi grazie alla tua costanza.
Il riprendere le tue cattive abitudini corrisponde all’insensato atto di calpestare quel semino o quelle foglioline verdi che stanno gradualmente trasformandosi in gustosi pomodori.
Man mano che perdi le brutte abitudini divieni sempre più sciolto e pronto ad abbandonarti al flusso naturale. I bagliori di nitidezza diventano più frequenti, sino a fondersi in uno stato ininterrotto di chiara visione e totale benessere.

PIU’ MEDITI, PIU’ GUADAGNI


Per ogni minuto di meditazione vieni ripagato in termini di privilegi esoterici.
Se ne fossi cosciente cominceresti a praticare seriamente già da ora.
Il problema è che allo stato attuale in cui ti ritrovi, cioè con quel tipo di mentalità, non riconosceresti tali privilegi.
Il primo passo per progredire in questo campo è cambiare il proprio atteggiamento disfattista.

VAI AVANTI, CE LA STAI FACENDO


Ascolta la “voce interiore” della consapevolezza.
Quella voce che mentre pratichi ti ripete: «Vai avanti, ce la stai facendo».
Fidati della tua voce interiore.
Non ci sarà nulla di più bello e di più vero di quei momenti, perché quella vocina è la tua parte migliore che sta iniziando a emergere dal marasma dei pensieri in cui è stata sepolta per un sacco di tempo. Ascoltala, dagli una possibilità, ne ha diritto, e presto noterai anche tu che i risultati del lavoro interiore diverranno più stabili, più concreti.

VOLIAMO INSIEME



Puoi ricorrere periodicamente a questa visualizzazione per facilitare un’esperienza onirica cosciente e positiva.
In sintesi si tratta di immaginare che tutta l’umanità voli insieme, mano nella mano.
Prima di addormentarti immagina di uscire dal corpo, dalla stanza e poi dalla casa. Mentre scendi verso la strada afferra delicatamente un passante e sollevalo. Quella persona a sua volta prenderà per mano un altro passante e così via… anche tutti gli altri si sollevano insieme, sempre tenendosi per mano, formando una lunghissima catena umana. Tutti gli individui, insieme a te, passeggiano felicemente per il cielo, fino a fluttuare tra le stelle.
Al termine della visualizzazione o del sogno lucido ti sveglierai con la tipica sensazione di pace e allegria che lasciano i bei sogni.
Puoi personalizzare i dettagli.
L’importante è che ricordi che nel sogno collettivo per eccellenza on c’è mai separazione, tutte le anime partecipano all’unisono

Il Piccolo Principe [HD/3D] (2016)


https://i1.wp.com/images.vanityfair.it/Storage/Assets/Crops/375739/53/200298/il-piccolo-principe-locandina_305x380.jpg

Streaming:

Abysstream
Backin
Nowvideo
Openload
Speedvid
Streamin
Videomega
Videowood
Streaming HD (MD.Bluray):
Akastream
Openload
Speedvid
Streamin
Videomega
Streaming 3D (MD.Bluray):
Akastream
Openload
Speedvid
Streamin
Videomega
Download:
Backin
Datafile
Doraupload
Rapidgator
Rockfile
Openload: 1° Tempo2° Tempo
Tusfiles: 1° Tempo2° Tempo
Download HD (MD.Bluray):
Screener HD 720i/p

Screener 3D

Doppio Misto Business & Money con Francesca Fiorentini e Emanuela Siani


NO!… E’ SOLO L’INIZIO


l’inizio è sempre un roboante “No”
… c’è sempre una resistenza iniziale al nuovo, al diverso, al poco familiare.
Superata questa resistenza, tutto ti verrà più naturale.
Tutto quel che un tempo ti sembrava impossibile, ora ti riuscirà con facilità

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 449 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: