FATICHI DUNQUE NON SEI


La via dello stra-Fare -> Fatico dunque sono
La Via del Ben-Essere –> Non mi sforzo dunque sono

BRUCO VOLANTE


Un bruco in quanto bruco non volerà mai… (dovrà attendere la morte e rinascita alata)… ma un bruco che si intrufola su un aereo vola… ne più ne meno degli uomini non ancora divenuti angeli!

LA BUFALA DEI VIAGGI ASTRALI O SCAMPAGNATE FUORI DAL CORPO…


Oobe, esperienze fuori dal corpo, viaggi o proiezioni astrali?
Tutte cazzate!
Tu sei già fuori dal corpo (e ovviamente fuori di testa).
Casomai è il corpo che si trova dentro di te, all’interno della Coscienza di un Essere Infinito quale tu sei in verità. Un essere che giocherella a rimpicciolirsi e riespandersi, così per svago… tanto per non annoiarsi per l’eternità.

AMANTES AMENTES


-Cara, esco un attimo
-Oddio! ti allontani da me proprio ora… dove, con chi, perché mi lasci?!
-Guarda che porto solo il cane a passeggio.
-Ah, ok… però torna presto e scrivimi mentre sei distante!
o.O ?!?

NELLA VITA PER RIDERE DEVI MORIRE


Nasci.
Piangi.
Cresci.
Piangi.
Piangi.
Muori.
Ridi.

(in pratica per goderti la vita devi (prima) morire)

VIAGGIO DEL SALMONE MANTECATO (o mentecato?)


Mi ha sempre affascinato la metafora pseudo-spirituale del salmone che contro tutto e tutti risale la corrente per poi diventare sashimi negli All you can eat… ecco, di solito i maestri spirituali saltano quest’ultima parte
– cit.

TIUTTATE DEL GIORNO


la soluzione è dietro l’angolo.
la terra è una sfera.
fine

Ogni testimone vuole dare la propria per-versione dei fatti

La vera vita scorre negli intervalli fra una preoccupazione e l’altra.  In tal senso posso dire di essere circondato da cadaveri ambulanti.

Chi è a caccia di attenzioni, spara sulla folla.

Uno strappo alla regola, e una vita per ricucirlo.

Siamo una manciata di attimi nelle tasche del tempo.

La gioia scorre negli intervalli fra una preoccupazione e l’altra.

—–
Se sai cosa vuoi, sai dove trovarlo.

Quelli che se ne vanno veramente, lo fanno senza far rumore.

un posto è bello quando ci vorresti morire.

Se inizi una storia, pensando che tanto prima o poi finirà, è come se la quella storia non fosse mai stata vissuta.

-cosa farai da grande?
-improvviserò

Le parole giuste che vengono fuori nel momento sbagliato sono le più belle.

*
Restiamo asociali e nessuno si farà del male

Se il problema sta a monte, io vado al mare.

Ma i portatori di verità non vanno mai in vacanza?

Accetto consigli sulla vita solo da chi è riuscito già a finirla.

Stamattina me lo sentivo che il piede giusto era l’altro

Alle persone diteglielo chi siete, magari gli piacete lo stesso.

I giorni non sono mai vuoti, siamo noi che li riempiamo con le cose sbagliate.

Sai cosa succede a tirar fuori quello che hai dentro? Che poi non riesci più a rimetterlo a posto.

Non puoi vivere una favola se ti manca il coraggio di entrare nel bosco.

Parlare alle spalle dimostra già in sé che si è almeno un passo indietro.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 446 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: