L’UNIVERSO PREDILIGE GLI SFACCIATI


più sei audacemente sfacciato, più ottieni

[l’universo predilige le facce toste e gli sguardi sfrontati…
devi osare oltraggiosamente fino a disturbare il sonno degli dei… che dormono in te]

PIU’ AMI, PIU’ PIGLI


tira l’amo e stai lì ad aspettare comodamente, qualcosa abboccherà … qualunque cosa sia, piglialo!
… più ami, più pigli

UN DOLCE DISTACCO


se ti aggrappi alla vita i demoni cercheranno di strappartela via violentemente…
se ti distacchi dolcemente i demoni diventeranno angeli

QI GONG: MASSIME, PRINCIPI, AFORISMI


Il Tao non ha restrizioni, sfruttalo! (finché puoi…)

Perdere è un modo di apprendere

vincere, un modo di dimenticare

Lavora finché il tuo cervello dimentica
e il tuo corpo ricorda.


I grandi movimenti sono meno efficaci dei piccoli movimenti.I piccoli movimenti sono meno efficaci dell’immobilità.
L’immobilità è il movimento eterno.

Lasciate che sia l’avversario a distruggersi subito da sè

se un giorno non ti alleni, dieci giorni persi.

La mente va, l’energia segue, il corpo esegue

La vita umana è concentrazione di respiro; quando si concentra, c’è vita, quando si disperde, c’è morte


Leggero poi agile,agile poi mobile,
mobile poi variabile,
vaiabile poi neutralizzante.

Chi controlla il proprio respiro,
controlla anche la propria Vita.

L’intenzione è nella pratica, non nel risultato.

Una Tigre non fa Stretching
E non si riscalda prima dell’attacco.

“Interno” o “Esterno” è il praticante non il sistema

Ehi Maestro, lei riuscirebbe a spaccare in due un tronco?
…Non lo so.. Non sono mai stato attaccato da un tronco…

Se pensi che una cosa sia impossibile, la renderai impossibile.

Il Maestro ha fallito più volte,
di quante il Principiante
abbia mai tentato.

L’arte in tre anni si apprende, in tre giorni si perde.

L’acqua stagnante imputridisce…
Continua a scorrere amico mio, continua a scorrere…

Dimentica di ricordare,
ricorda di dimenticare.

In quiete siate come una montagna, in moto come un fiume.

Modo migliore di evitare un pugno… è di non essere li…

L’Inspirazione è YIN, accumula la Forza.
L’Epirazione è YANG, esprime e rilascia la Forza.

Entra nel Dojo pacificamente,
o lascia che la pace del Dojo entri nel tuo Cuore.

Quando ti alleni, devi rispettare le regole.

Quando combatti, puoi fare a meno delle regole.

L’uomo che è all’apice del suo successo
e l’uomo che ha appena fallito,
si trovano esattamente nella stessa posizione.
Ciascuno deve decidere cosa farà dopo.

BASTA COSI’


Quando sentirai che non c’è più nulla da cercare, e nulla da ottenere, saprai che non c’è mai stato davvero.

LOUIS CATTIAUX – Il messaggio ritrovato


Tutto riposa nel cerchio dell’oro luminoso
Spettatore immobile attento e imperturbabile; tale è il desto
Tutto il tempo che non è consacrato a Dio è tempo perso. Tutto il lavoro che non sfocia in lui è lavoro inutile…
Tutto ciò che inviamo ci ritorna accresciuto e diventiamo ciò che abbiamo scelto di essere
Immaginiamo tutte le gioie e tutte le disgrazie, al fine d’abbreviare il tempo della nostra esperienza e per giungere più rapidamente al riposo desiderato.
Chi sa tutto non discute di niente. Chi ha tutto non rifiuta niente. Chi può tutto non si vanta di niente. Chi ha l’amore non disprezza niente.
Se non troviamo Dio durante la nostra veglia, non lo possederemo a maggior ragione durante il nostro sonno.

Quando il mondo ci respinge, è perché Dio ci attira; ma quanti rispondono all’amore con l’amore?
L’evidenza del mistero acceca i più sapienti
Tutto viene da dentro. Tutto ritorna all’interno. Tutto si mantiene nel centro.
Rinunciamo ad essere compresi, incoraggiati o ammirati dal mondo, perché non c’è che il successo in Dio che conti veramente.
Il saggio parla poco, osserva tutto ed agisce raramente. Egli conosce l’inanità di tutto ciò che non sfocia in Dio.
Evitando le competizioni mondane si acquisisce facilmente la libertà di pregare e di cercare Dio.
Le sole difese efficaci di cui disponiamo contro le tentazioni del mondo sono quelle che edifichiamo in noi stessi e non quelle che prendiamo in prestito dagli altri. Leggi il seguito di questo post »

SPUNTI DI RIFLESSIONE


prendi liberamente ciò che più ti aggrada

immaginati disteso, morto. Osserva i problemi da quel punto di vista. Cambia tutto, non è vero?

la maggior parte degli effetti avvengono dopo che hai smesso di provarci o quando te ne freghi dei risultati

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 419 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: