RIMANI CON L’INTIMO E MANDA TUTTO IL RESTO A QUEL PAESE

in termini di utilità al sistema sociale sono un disastro e lo dico con fierezza: in quanto a personalità sono un disadattato all’ennesima potenza, aborro la massa e ogni forma di gruppo organizzato (anche quelli più filantropici)… ma in quanto a individualità mi sento uno spirito libero, la mia natura più profonda è indomabile e – per fortuna – disobbedisce a qualsiasi diktat o restrizione superficiale.
Questa disobbedienza al superficiale è una conseguenza di una sublime ubbidienza alle dolci disposizioni dell’intimo.
A differenza dei chiassosi dettami e delle vistose intimazioni mondane, gli input dell’intimo sono sussurri lievi e delicati, vibrazioni sottilissime che solleticano  dolcemente la tua anima: le indicano con certezza matematica dove andare e cosa fare.
In ultima analisi è soltanto a Lui, all’intimo, che posso arrendermi gioiosamente e affidarmi completamente.
Tutto il resto può andare a farsi benedire…

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: