OVUNQUE TI TROVI, SEI IN UN LUOGO IMMAGINARIO… NON DIMENTICARLO MAI

il miglior modo (il più semplice e rapido) per uscire da un luogo immaginario è riconoscere che si tratta di un luogo immaginario.
Il credere reale l’irreale è ciò che ti fotte, ti crea disagio e sofferenza inutile. Di solito vogliamo che il piacere sia reale e il dispiacere irreale, ma ciò è una sciocca contraddizione.
Bello o brutto, piacevole o spiacevole, giusto-sbagliato sono comunque frutti immaginari.
Paradisiaco o infernale è indifferente, è sempre immaginario.
E tu, amico o amica mia, ti trovi in un luogo immaginario.
Non scordartelo e ne uscirai all’istante.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: