RECIDERE LE RADICI DELL’EGO

Quando si tagliano le radici di un albero non c’è più bisogno di tagliare rami, foglie e fiori; essi cadono tutti contemporaneamente.

Allo stesso modo, quando si taglia alla radice l’idea di un sé, la credenza in un “io”, si recidono di conseguenza tutti le apprensioni, i problemi, lo stress dipendenti da quella profonda radice ideaologica.

Una volta che comprendi come abbandonare questa convinzione radicale, allora qualunque cosa ti accada non ti turberà. I frutti velenosi della pianta dell’ego non stordiranno la mente ed essa rimarrà incontaminata.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: