NON CALPESTARE I SEMINI

Quando coltivi pomodori per prima cosa cominciano a spuntare foglioline verdi. Guardandole non le capesteresti dicendo: “Questi non sono pomodori”. 
Saresti invece soddisfatto e penseresti “Ecco che iniziano a spuntare”.
Continueresti ad annaffiare la piantina e la tua perseveranza sarà infine premiata con frutti succulenti. Tutto ha avuto origine da quel minuscolo semino e ha potuto realizzarsi grazie alla tua costanza.
Il riprendere le tue cattive abitudini corrisponde all’insensato atto di calpestare quel semino o quelle foglioline verdi che stanno gradualmente trasformandosi in gustosi pomodori.
Man mano che perdi le brutte abitudini divieni sempre più sciolto e pronto ad abbandonarti al flusso naturale. I bagliori di nitidezza diventano più frequenti, sino a fondersi in uno stato ininterrotto di chiara visione e totale benessere.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: