VISUALIZZAZIONE COMPASSIONEVOLE


I tibetani lo chiamano “Tonglen” (prendere e dare), consiste nel prendere su di sé (metaforicamente) il dolore/sofferenza/malattia//malessere psicofisico di qualcuno e poi inviare a quella persona una dose di energia guaritrice/affetto/benessere/gioia. In pratica si prende il veleno emotivo altrui e (tramite un catalizzatore interiore) lo si trasforma in medicina. Di solito si parte con i parenti stretti, i conoscenti, gli amici per poi passare a tutte le persone sofferenti, all’umanità e all’universo.
Se uno vuole provare può seguire questi brevi step:


1- Comincia dalle persone a te più vicine:
immagina di vederle di fronte e di assorbine (mentre inspiri) l’afflizione fisica, emotiva. Il liquido esce dal suo corpo denso, scuro come catrame, poi penetra nel tuo Cuore colmo di Compassione, dove la Tua Infinita Luce lo brucia come benzina e lo scioglie come nettare di miele. Trattieni per qualche istante il respiro. Intanto il processo di purificazione continua, la tua Compassione sta creando altra Compassione e sta rafforzando la tua Consapevolezza…
Espirando stai invece irradiando il nettare, la luce e la Bontà verso quella persona… Di tanto in tanto rinnova l’immagine del parente/amico vedendolo più luminoso, guarito… Alla fine (dopo qualche inspirazione ed espirazione) anch’egli emanerà soltano luce bianca che vi scambiate a vicenda.
Inspirando è come se lui/lei donasse la sua Luce ed espirando sei tu a donare la tua Luce!
In teoria, se non sei un super sadico, dovresti avvertire una sensazione di sollievo e benessere nell’aver visualizzato per qualche minuto una guarigione spontanea.

2- Una versione più easy consiste nello sciogliere l’attaccamento o la dipendenza materiale:
Nell’inspirare assorbi i suoi desideri e nell’espirare immagina di soddisfare tutti i suoi piaceri… Così egli, avendo ottenuto ciò che desiderava, sarà libero dall’attaccamento… Passa all’umanità e immagina di aver appagato tutti i desideri degli esseri viventi e di vederli quindi completamente Beati.
In poche parole visualizza ogni ben di Dio e fingi di regalarlo a tutti, semplicemente per il gusto di fare del bene a chiunque incontri.

3- Una versione più tosta, indicata a chi è un po’ più esperto ed energeticamente più stabile:
Prima prendi su di te la presenza deleteria di forze impersonali (calamità naturali, epidemie, inquinamento), dei regni infernali, degli spiriti ostili-affamati, semidei orgogliosi, etc…
Visualizza queste entità perniciose sotto forma di fumo grigio oppure di nuvole tenebrose che ricoprono il Pianeta.
In secondo luogo trasforma, grazie ai raggi della tua Luminosità, queste nuvole tenebrose in polvere luccicante dissolta nello spazio celeste

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: