L’io è D.io mentre gioca a nascondino con se stesso:

partenza = sorgente
il sé (o D.io) inizia a contare dando il tempo agli ego di nascondersi
li va a cercare uno ad uno
l’ego che ritrova la tana/casa si autolibera
così gli altri, dal primo all’ultimo
oppure se fingono di essere catturati (non trovare casa)
spetta all’ultimo ego toccare la tana libera-salva tutti
il sé fa ripartire l’orologio

Una Risposta to “L’io è D.io mentre gioca a nascondino con se stesso:”

  1. pardavide Says:

    quello che hai bevuto non era sanissimo


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: