ATTENTO AI TUOI RITUALI

un buon iniziato dovrebbe servirsi di un rito semplicemente per spezzare il ciclo soggiogatore di una natura viziata.
Ma quando il rito diventa esso stesso routine, assoggetta l’iniziato anziché liberarlo come invece avrebbe dovuto fare. Un siffatto rito perde il suo valore originale e nella trasmissione tiene legati gli adepti a tale tradizione anziché scioglierne il giogo: così invece che a uno soltanto, il praticante si ritrova invischiato in due o più gioghi, tanti quanti sono i riti bislacchi a cui continua sottoporsi.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: