LUCE DELLA CONSAPEVOLEZZA

di giorno (o nel sogno diurno) il corpo fisico viene assunto come forma di riferimento dell’identità diurna, l’ego (ciò che crediamo di essere)
di notte (nel sogno notturno) l’identità – priva di quel corpo-forma prestabilito- ha ampie possibilità di espressione (spostarsi istantaneamente, incontrare esseri dalle forme più disparate, parlare con animali e piante, assistere al fantastico.. )

quanto più comprendi, nella vita “diurna”, che stai solo “sognando”, tanto più “vivrai” consapevolmente la lucidità onirica…
La radice è comunque una sola: stai sognando e ciò che non cambia né di giorno né di notte è … la luce della consapevolezza

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: