SILENZIO

Se per molto tempo ascoltiamo una stazione radio leggermente fuori onda,  e a un certo punto ci sintonizziamo bene regolando le frequenze, rimaniamo sorpresi di come il suono appaia migliorato. Allo stesso modo, prima di riuscire a trovare la quiete completa dobbiamo far tacere quell’inutile rumore di fondo delle nostre vite (ansia, stress, iperattività) e sintonizzarle sul silenzio puro dove la nostra  ricerca di appagamento personale può essere tranquillamente soddisfatta, in assenza di ogni forma-pensiero o proiezione mentale.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: