AFORISMI DI HENRY DAVID THOREAU

Il mondo non è che una tela per le nostre fantasie

Io desidero incontrare i fatti vitali, quei fenomeni o stati reali che gli dèi volevano mostrarci faccia a faccia e per questo sono venuto quaggiù.


Se uno ascolta i deboli ma costanti suggerimenti del genio suo, egli non vede a quali estremi o persino a quali pazzie esso potrà condurlo e tuttavia è in quella direzione che si estende la sua strada, a mano mano che si fa più risoluto e fidente.


Le nostre vite non giungeranno a essere sferiche stando poggiate sempre su un lato o sull’altro, ma solo arrendendosi alla legge di gravità insita in noi il nostro asse andrà a coincidere con l’asse celeste, e sono roteando incessantemente per tutte le orbite noi acquisteremo una perfetta sfericità.


L’uomo stia attento a come si lamenta delle circostanze perchè è la propria disposizione che egli biasima: se la tal cosa gli pare spiacevole o scomoda si chieda se non dipenda da lui. È questo il succo della scritta sulla locanda svedese: a trolhate troverete pane carne e vino eccelsi, a patto che ve li portate da casa!


La società è nata per l’uomo.


Se saremo sufficientemente calmi e pronti troveremo una compensazione in ogni delusione.


Non viviamo mai una vita tranquilla e libera, bensì siamo avviluppati in una rete invisibile di ragionamenti. Il nostro progresso consiste nel passare da uno di questi ragionamenti a un altro e solo a rari intervalli percepiamo che non è affatto un progresso. Ah se riuscissimo per un istante a lasciar cadere questa recita secondaria e semplicemente a stupirci senza induzioni o deduzioni!


Un uomo è ricco in proporzione al numero di cose delle quali può permettersi di fare a meno


Di fatto la verità non ha avversari, poiché nulla s’innalza tanto in alto sull’altro versante da esserle opposto
Gli dèi né sperano, né dubitano
Il grano cresce di notte
I grandi avvenimenti sono graduali, proprio come una nascita avviene in sordina e se ne bisbiglia appena nel vicinato
L’amore non degrada mai i suoi fedeli, bensì lì innalza a più nobili sfere dell’essere
Un gesto o un dono cortese ci pone in obbligo non tanto verso il donatore quanto verso la verità e l’amore. Noi stessi dobbiamo essere più veri e più cortese~  nella misura in cui riconosciamo la gentilezza, è ne traiamo piacere, il nostro debito è pagato~ il povero dall’ animo nobile estinguerà  ogni debito con l’accettare nobilmente una gentilezza _ se siamo insensibili alla gentilezza allora contraiamo un debito~  non provare mai alcuna gioia per atti generosi, anche se rivolti a qualcun altro, ma starsene zitti rattrappiti in un angolo, cos’altro è se non un volontario imprigionamento?

È vedere il mondo attraverso una grata, impedire che la luce delle azioni virtuose risplenda su di noi in ogni momento e attraverso ogni crepa, significa vivere in un carcere sotterraneo
Il freddo e l’umidità non sono forse esperienze tanto ricche quanto il caldo e la siccità? E  l’ombra non è altrettanto buona del sole, la notte altrettanto del giorno? perché essere sempre aquile e tordi sasselli è mai civette e caprimulghi
Ricorda di Non spingerti verso l’alto troppo a lungo ma qualche volta di colare a picco nella direzione opposta e di sguazzare nella mediocrità
Non puoi subire scosse a meno che tu non abbia un’affinità  elettrica con ciò  che ti scuote~ non aver affinità con ciò che scuote~ non protendere una lama scintillante per scansare l’offesa giacché il più delle volte quella attira il fulmine, ma sii piuttosto l’etere che il fulmine non percuote ma purifica.
la verità è sempre paradossale. La più alta condizione dell’arte è l’assenza di arte. Arriva per primo al traguardo ci sta più fermo~ soffrendo si può evitare la sofferenza ~ chi non si oppone affatto non sarà mai sottomesso~ se un cane ti rincorre chiamalo con un fischio~ resta fuori le mura e nessun danno potrà raggiungerti~ il vero pericolo è se resti chiuso dentro te stesso.
Il vero lavoratore ricompensato dal proprio lavoro non dal suo datore di lavoro
Chi è pronto a partire è già invitato
Viaggiare e scoprire nuove terre significa pensare nuovi pensieri e formulare nuove ipotesi~  colui che ha pensieri più originali e più profondi è  anche colui che ha viaggiato di più
Vediamo di crescere in tutta la nostra umiltà prima di aspirare a divenire più grandi
Parla agli uomini come se fossero dèi
Noi siamo quanto vediamo ~ la fede è visione e conoscenza
I migliori non daranno l’impressione di andare controcorrente rispetto agli altri, bensì viaggiano lungo la via parallela situata più in alto, una sorta di sopraelevata. Johnson dice: finché non riesci a trovare di meglio, scegli il minore dei mali~ dato che non puoi rivolgerti alla gente volgare, fa una strada migliore non è una contraria
E anche questa è arte di vivere: lasciare la nostra vita in condizioni di procedere da sola, senza bisogno di una costante supervisione- allora potremo sederci serenamente e lasciarci vivere come accanto a una stufa
Dirigenti darsi sole e la tua ombra arrancherà dietro di te
La maggioranza e così presa dalle preoccupazioni e dalle grossolane pratiche quotidiane, da non poter cogliere i frutti più delicati… chi lavora duramente non riesce a godere giorno per giorno di una vera e propria integrità~ non può permettersi di mantenere con gli altri i rapporti più belli.

Il suo lavoro si deprezzerebbe sul mercato… Come può ricordare con chiarezza la propria ignoranza chi deve così spesso fare ricorso alle nozioni che sa?

È evidente che fate fatica a tirare avanti, avete una vita squallida,  sempre in bilico,  al limite, cercando di entrare in affari uscire dai debiti, un pantano molto antico, aes alienum_ molti vivono e vengono sepolti grazie al denaro altrui, sempre promettendo gli interessi a domani, ma morendo oggi, insolventi~  cercando di  arraffarvi favori, ottenere credito, adulando, contraendovi in un guscio di cortesia, dilatandovi in una fumosa generosità, per cercare di persuadere il vostro vicino a farsi fabbricare da voi le sue scarpe.

In fondo noi conosciamo pochissime persone e un gran numero di giacche e calzoni ~ vestite uno spaventapasseri mettendovi nudi accanto lui: chi non saluterebbe lo spaventapasseri per primo?

L’opinione pubblica è assai debole a paragone dell’opinione che abbiamo di noi stessi … quello che io penso di me e ciò che determina il mio destino

Quasi tutti sanno come guadagnare soldi ma neppure uno sa come spenderli… se avesse potuto anche solo una volta, non l’avrebbe mai guadagnati

Un uomo dovrà rimanere su questo pianeta senza accrescere il proprio sapere, limitandosi a sostentare il corpo, e con ansia morbosa, a salvarsi l’anima?  questo mondo non è adatto a chi non ne scopra le leggi

….. Thoreau senza fanfare e senza cortei si era semplicemente rifiutato di pagare la tassa elettorale pro capite destinata al finanziamento della guerra contro il Messico, in segno di protesta contro l’iniquità del governo~ il gesto gli costò un giorno di prigione ma fornirà lo spunto per scrivere e dichiarare pacificamente la sua celebre disobbedienza civile

Quando ci troviamo al livello superiore possiamo ricordare quelli inferiori, giammai viceversa~ la gente parla dei Miracoli biblici perché non vi sono miracoli della loro vita~ smettetela di rosicchiare quella crosta, c’è un frutto maturo sopra la vostra testa
Se c’è qualche esperimento che vorresti fare fallo: ora è la tua occasione~ non trattenerti con i dubbi, se ti gravano, mandali a farsi un giro~ non mangiare a meno che tu non abbia fame, non ce n’è bisogno.  Non impegnarti a vedere le cose come tu pensi che siano.

Un brontolone troverà qualcosa che non va perfino in paradiso

Se dovessi vendere i miei mattini e i pomeriggi alla società, trascurando la mia personale vocazione, non resterebbe niente per cui varrebbe la pena vivere

Penso che ci sia bisogno di un’associazione per la diffusione dell’utile ignoranza, infatti cos’è gran parte del nostro vantato e così cosidetto sapere se non una presunzione di sapere qualcosa, la quale ci priva pure dei vantaggi della nostra effettiva ignoranza?

Obbedisci alla legge che rivela, non alla legge rivelata ~ chi vive rispettando la legge suprema è in un certo senso un fuorilegge

Risolviti a leggere nessun libro, a fare nessuna passeggiata, intraprendere nessuna impresa, che non sia tale da poterne dare un sincero resoconto a te stesso~ vivi più che puoi con questa risolutezza

Possiamo fare bene o sinceramente solo ciò che apprezziamo~ è sempre essenziale amare ciò che stiamo facendo, farlo col cuore

Nulla vi è da temere di più della paura

Di primo acchito l’uomo non è in grado di riportare la verità,  essa deve prima penetrare le ossa e saturarlo
tutte le parole dovrebbero essere significativo
a che servono parole che non smuovono nulla in chie ascolta, che non sono oracolari e fatali ?

Noi ostacoliamo e reprimiamo la divinità che si agita dentro di noi per inginocchiarci e adorare la morta divinità fuori di noi
Se non fosse per la morte e relativi funerali penso che la Chiesa non sopravvivrbbe a lungo

Devi essere a lungo in intimità con le cose per conoscerle bene

Quando cerchiamo ispirazione, guardiamo in alto

Non badare alla superficie, non considerare quello che hanno fatto ma quello che avevano intenzione di fare

Quale autentica esperienza ne hai tratto?

Ogni resoconto di viaggio è il resoconto di una sfida con ogni evento e fenomeno e di come se ne è usciti

Quando qualcuno mi fa una domanda, lo guardo bene in faccia. Se non vi scorgo alcun interrogativo, non gli posso rispondere

Le ricchezze superflue possono comprare solo cose superflue

In Oriente le donne nascondono religiosamente il loro volto, in occidente le gambe~ in entrambi i casi mostrano chiaramente di avere poco cervello

È avvilente parlare con persone che non riconoscono i principi. Che misero impiego della ragione si fa in quel modo. Discuti con qualcuno per un ora, ti avvicini alla principale conclusione e invece no!, adesso la sua riverenza per il passato lo costringe a ripeterla … terminata l’opera, proprio quando il ramoscello s’era piegato, quello è scattato all’indietro nella sua brutta e rigida posizione iniziale

Quante persone ti consigliano di esporti!  quante poche ti esortano a condurre una vita più interiore!

Se vuoi essere saggio impara la scienza e poi dimenticala

La società non ha alcun premio che possa tentarmi, i suoi scopi e interessi mi appaiono futili

Che importanza hanno le cose che potete dimenticare?  un pensiero insignificante è il becchino di tutto il mondo.

Nutrire un singolo pensiero di una certa elevatezza unisce tutti gli uomini in un’unica religione~ è sempre qualche vile lega a creare le distinzioni settarie

La ripugnanza verso il cibo animale non è il risultato dell’esperienza ma un istinto

La fretta vuole tempo~  osserva gli orari dell’universo e non quelli dei treni

Fui costretto a parlare sulla base del loro livello e a descrivergli quell’unica misera parte di me che possono comprendere~ avrei dovuto immediatamente dire loro chi sono, sarebbe stato il modo più veloce per dirgli che non avrebbero capito le mie

Come sono banali, noiosi, faticosi, insoddisfacenti gli impieghi per i quali la gente è disposta a pagarvi~ tutte le vie che possono portarvi a ottenere denaro conducono verso il basso~ se chi lavora non ottiene nulla di più che il proprio salario, egli è ingannato e inganna se stesso~ siete pagati per essere qualcosa di meno di un uomo

Coloro che non vi chiedono di dar loro il meglio di voi stessi è perchè chiedono poco anche a se stessi… se ne pentiranno!

Le disgrazie accadono solo quando un uomo è sordo al proprio genio, non si possono udire la musica e il frastuono contemporaneamente~ eventi, circostanze ecc hanno origine in noi stessi, sono i germogli di semi che abbiamo piantato noi

Come possiamo attenderci un raccolto del pensiero, se non abbiamo mai avuto un tempo di semina del carattere

Il comunicatore coscienzioso può parlare solo ai suoi simili … se davvero desiderate sapere come la penso dovete sforzarvi di mettervi nei miei panni, se invece desiderate che io parli come se fossi voi, questa è tutta un’altra faccenda

Una persona riceve soltanto ciò che è pronto a ricevere fisicamente intellettualmente moralmente~ noi ascoltiamo e comprendiamo soltanto ciò che in buona parte già conosciamo

Ci si scontra sempre con la stupidità~ è come un terreno duro e se andate più in profondità state pur certi che incontrerete uno strato reso ancora più duro dalla coltivazione superficiale~ all’inizio le persone danno più retta alle parole che alle idee , badano più ai nomi che alle cose

il pensiero nutre il pensiero… cresce sotto i vostri occhi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: