Ma dove corri? posa il pennello – Gabriele Pintaudi

http://riscoprirsigabriele.blogspot.it

Senza ispirazione l’artista non si muove. Neanche ci prova. Non decide prima. E uno che trova l’intera vita come una grande opera artistica? E’ chiaro, non si muove nemmeno quando si tratta di dover aggiustare un telecomando, se non ispirato. Allora rimane così, in attesa. A volte inquieto, altre volte meditativo. E tutti che gli dicono “dai muoviti, corri, vai, non importa se non sai dove, ma corri, muoviti, non stare fermo, la vita passa”. Tutte cazzate. Ti costringono a correre così non hai il tempo ne la voglia di renderti conto che fai ciò che non ami.

A che serve correre a comando girando intorno a qualcosa che non si sente completamente? Preferisco star fermo. Anzi, non ho scelta. Non più ormai. E’ la fine delle inutili corse. Prima di mettere mano al pennello della vita attendo, e se non arriva nulla, morirò fermo. Ma mai, mai più correrò senza ispirazione, mai più sarò disposto a fare un solo movimento della mano se non totale. Mai più un sorriso fingendo buon umore, o curiosità fingendo falso interesse, o gratitudine per formalità. Mai più. Non è che non voglio, non posso.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: