WEB-AFORISMI


 

  • Quando sentirai che non c’è più nulla da cercare, e nulla da ottenere, saprai che non c’è mai stato davvero.

  • Gli alberi crescono in infinite direzioni perché sanno che esistono infiniti Soli da cui attingere luce.

  • Quando sei obbligato a stare davanti ad uno specchio per molto tempo, giunge l’imbarazzo di essere fissato da uno sconosciuto.

  • Quando hai accettato il modo di operare dell’Universo, quando sei leggero, accade ciò a cui aspiravi.

  • Siamo sempre in partenza verso qualche nuovo lido, e mai in arrivo.

  • C’è così tanta bellezza nel mondo che la bruttezza ha bisogno di urlare disperatamente, per farsi notare.

  • Veniamo da mondi diversi, ma abbiamo tutti la stessa casa.

  • Un pezzo dopo l’altro vedo il predisporsi di eventi, cose e persone che si orientano verso i miei desideri. Riconosco in ciò la regia divina.

  • La vita in tutte le sue forme chiede nutrimento. Non affamarla, non saturarla, non intossicarla.

  • La natura disegna scenari in continuo mutamento, ma l’ignoranza continua a nominarli nello stesso modo.

  • Le favole sono versioni infantili del mito e il mito descrive la storia senza tempo. Da qui l’eternità delle favole che mutano senza tradire

  • E’ essenziale togliere ogni pregiudizio e abbandonarsi alle emozioni, il resto lo farà la tua anima.

  • Sono qui, insieme a tanti altri io.

  • Siamo tutti programmatori di coincidenze. A volte, generiamo incidenti.

  • E’ inutile cercare chi ti completi, nessuno completa nessuno, devi essere completo da solo per poter essere felice

  • La scarsità è il falso insegnamento alla base del controllo da parte del sistema.

    • Siamo tutti ladri e illusi se pensiamo che ciò che creiamo o usiamo sia di nostra proprietà. Siamo di passaggio e tutto è in prestito.

RIFLESSIONI DEL GIORNO


Ciò che è più prezioso, è proprio ciò che appare più spaventos

-

C’è un film (sogno) che sta scorrendo, e ogni tuo tentativo di cambiarlo fa anch’esso parte del film  (sogno)

-

Se essere “realisti” significa accettare l’idea ristretta di una realtà personale imposta, preferisco non esserlo

-

Chi potrà mai essere libero? La libertà non può appartenere ad un piccolo qualcuno. La libertà è disponibile solo per un grande nessuno.

Gabriele Pintaudi

IL CUORE DEL MAESTRO, A. CROWLEY


-

E sia quella luce tanto chiara che nessuno possa vederti!
Emetti la Luce tua senza esitazione verso ogni cosa: le nuvole e le ombre non son fatte per te.
Non farti smuovere da nulla, dentro o fuori: mantieni il silenzio ovunque!
Segui la tua fortuna, senza badare a dove ti conduce!
L’Asse non si muove: cerca tu di fare altrettanto!
Fà che l’illusione del Mondo passi via, ininfluente, come si passa dalla
mezzanotte al mattino!
Sia ogni tuo atto un atto d’amore e di fede!
-
Muori ogni giorno!
Tutti i modi sono permessi per l’innocenza.
Trova te stesso in ogni Stella!
Sia ogni tuo atto l’emissione di gloria radiante!
La Pura Follia è la chiave dell’Iniziazione.
Il Silenzio irrompe in estasi.
Non essere nè uomo nè donna, ma entrambi in uno.
Vaga da solo, e canta!
Nel palazzo del Re, sua Figlia ti attende.
Crea liberamente; assorbi gioiosamente; dividi attentamente; consolida
completamente.
Divieni atleta nelle otto discipline Yoga; poichè senza di queste, non potrai
sostenere alcuna lotta.
Tutto il resto è pericolo.
Non dar retta alle sirene dei sensi, o alla voce fantasma della ragione: riposa in semplicità, e ascolta il silenzio!
Tratta il tempo ed ogni condizione di evento quali servi della tua Volontà,
creati nell’attuale Universo per servirti nelle forme dei tuoi progetti.
-
Usa ogni energia possibile per governare il pensiero: brucia il tuo pensiero
come la fenice!
-
Crea parole e silenzio, energia e quiete; le doppie forme del tuo essere!
Equilibra contro ogni pensiero il suo esatto opposito!
… Poichè il matrimonio di questi è l’annichilimento dell’Illusione.
La morte è l’apice di una spira del serpente chiamato vita: vedi ogni opposto quale complemento necessario, e gioisci!
Trasmuta ogni cosa completamente nell’immagine della tua Volontà, portando tutto al suo vero segno di perfezione!
-
Fà che le acque in cui ti muovi non ti bagnino!
Con il tuo occhio destro crea ogni cosa che ti serve, e con il sinistro accetta tutto ciò che è creato diversamente!
Vaga solitario; portando la luce e la tua verga!
Ed essendo giunto alla scogliera, pianta la vite e gioisci senza vergogna.
Smantella la Fortezza dell’Io individuale, affinchè la tua Verità sgorghi libera dalle rovine!
Sia ogni tuo atto il comando di un Dio!
L’Universo è cambiamento: ogni cambiamento è l’effetto di un atto d’amore; ogni atto d’amore contiene gioia pura.
Dissolvi la perla nella coppa di vino: bevi e rendi manifesta la virtù della perla!
Godi ogni forma d’amore, e da queste ottieni l’estasi tua ed il tuo nutrimento!
Versa acqua su di te: in tal modo sarai una fontana per l’Universo.
-
[tratto da Il Cuore del Maestro, di A. Crowley]

AFORISMI DI R. W. EMERSON


-

 

Scrivi solamente ciò che potrà aiutare qualcuno

-
Buon senso = la linea più breve tra due punti

-
Quando stiamo bene ci scordiamo di noi, la principale utilità di una malattia è di ricordarci queste cose… Dovrò impiegare meglio il mio tempo, sottrarre al mondo tutto il tempo pigro e vizioso,  i pensieri che ho sacrificato loro:  mi impegno ad agire nelle più svariate circostanze, in tempi di disattenzione e tentazione dovrò ricorrere  spesso (onde misurare la mia condotta) alla luce della coscienza.

-
Chi Non fa niente è più povero di chi non ha niente.
Leggi il seguito di questo post »

AFORISMI DI HENRY DAVID THOREAU


-

Il mondo non è che una tela per le nostre fantasie

Io desidero incontrare i fatti vitali, quei fenomeni o stati reali che gli dèi volevano mostrarci faccia a faccia e per questo sono venuto quaggiù.

-
Se uno ascolta i deboli ma costanti suggerimenti del genio suo, egli non vede a quali estremi o persino a quali pazzie esso potrà condurlo e tuttavia è in quella direzione che si estende la sua strada, a mano mano che si fa più risoluto e fidente.

-
Le nostre vite non giungeranno a essere sferiche stando poggiate sempre su un lato o sull’altro, ma solo arrendendosi alla legge di gravità insita in noi il nostro asse andrà a coincidere con l’asse celeste, e sono roteando incessantemente per tutte le orbite noi acquisteremo una perfetta sfericità.

-
L’uomo stia attento a come si lamenta delle circostanze perchè è la propria disposizione che egli biasima: se la tal cosa gli pare spiacevole o scomoda si chieda se non dipenda da lui. È questo il succo della scritta sulla locanda svedese: a trolhate troverete pane carne e vino eccelsi, a patto che ve li portate da casa!

-
La società è nata per l’uomo.

-
Se saremo sufficientemente calmi e pronti troveremo una compensazione in ogni delusione.

-
Non viviamo mai una vita tranquilla e libera, bensì siamo avviluppati in una rete invisibile di ragionamenti. Il nostro progresso consiste nel passare da uno di questi ragionamenti a un altro e solo a rari intervalli percepiamo che non è affatto un progresso. Ah se riuscissimo per un istante a lasciar cadere questa recita secondaria e semplicemente a stupirci senza induzioni o deduzioni!

-
Un uomo è ricco in proporzione al numero di cose delle quali può permettersi di fare a meno

Leggi il seguito di questo post »

STUZZICHINI MENTALI


-

Se vuoi che ti segua, superami.

-

Le parole più belle sono i fatti.

-

Non mi accade ciò che voglio, mi accade ciò che sono!

-

E se andasse tutto bene? Ci hai pensato?

-

Il punto più acuto del dolore – fisico o psicologico – può diventare il nostro contatto con la coscienza più elevata, un apice di pura consapevolezza.

-

La miglior difesa è il distacco

-

A chi si lamenta sempre che la vita non dà opportunità forse non sa capire che è la vita l’opportunità.

-

Chi ti sa spogliare davvero, comincia dalle tue paure.

-

Il filtro migliore resta sempre l’intelligenza.

-

Quelli che guardano dall’alto verso il basso, sono gli stessi che non alzano mai gli occhi al cielo.

-

Nell’usare troppe parole ci si allontana dalla verità. La verità è semplice.

-

Ti faranno pesare le assenze. Ma le presenze… le daranno per scontate.

-

Proteggo ciò che amo di più parlandone il meno possibile.

-

La risposta, nelle giornate felici, è nel silenzio di tutte le domande che smetti di porti.

-

Le persone migliori sono sempre quelle che hanno sofferto. Tanto. Quelle che apprezzano ogni singolo momento e non hanno paura di donarsi.

-

Ti stava d’incanto quel vestito di gioia.

-

Non giocate con le parole se non siete pronti a farvi male.

-

A innamorarsi sono capaci tutti. Poi, però, amare, è un’altra cosa.

WOLFGANG AMADEUS MOZART – AFORISMI


Viviamo in questo mondo per imparare e per illuminarci l’un l’altro…

-

Pensano che, essendo piccolo e giovane, da me non possa venire niente di grande
-
Insomma, quando ci si è svuotati, la vita torna a sorridere.
-
Sono sempre molto allegro, perché da quando mi sono allontanato da quella trappola il mio cuore è leggero come una piuma.
-
È solo il momento che ignoriamo, ma ciò non mi fa paura: quando Dio lo vorrà, anch’io lo vorrò
-
La nostra ricchezza muore con noi, poiché l’abbiamo tutta nella nostra testa e nessuno potrà sottrarcela, a meno che non ci taglino la testa e allora… non ci occorre più nulla.
-
Non devo e non posso seppellire in questo modo il mio talento di compositore, quel talento di cui il buon Dio mi ha così generosamente dotato
-
[...] con i protettori che ho qui potrei star sicuro per il presente e per il futuro.
-
Morte, amica sincera e carissima dell’uomo. La sua immagine non solo non ha per me nulla di terrificante, ma mi appare addirittura molto tranquillizzante e consolante! E ringrazio il mio Dio di avermi concesso la fortuna di procurarmi l’occasione di riconoscere in essa la chiave della nostra vera felicità.
-
Della salvezza della mia anima non preoccupatevi.
-
Troppo per quel che faccio, troppo poco per quel che potrei fare.
-
La gente si profonde in complimenti e tutto finisce lì. Mi si prenota per questo o per quel giorno; io suono, mi sento dire: – Oh, c’est un prodige, c’est inconcevable, c’est étonnant! – E buona notte
-
Non sono incosciente, sono soltanto pronto a tutto, e perciò posso tutto attendere e sopportare con pazienza, purché non ne soffrano il mio onore e il mio buon nome di Mozart. Ma se così ha da essere, sia. [...] Qualunque cosa accada, andrà per il meglio, purché ci sia la salute.
-
Ci sono gli invidiosi, ma quando viene il momento sono costretti a dire la verità. L’onestà ha l’ultima parola.
-
Amo tanto questa famiglia così oppressa che altro non desidero se non di poterla rendere felice.
-
Eh sì, così vanno le cose a questo mondo, uno ha i soldi e l’altro ha la borsa.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 344 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: