Dead Man Down – Il sapore della vendetta (2013)


AZIONE – DURATA 110′ – USA

Streaming (BDRip):

Nowvideo
Rapidvideo
Speedvideo
Videopremium
Videopremium: 1° Tempo2° Tempo
(MD.BDRip):
Nowvideo
Videopremium
Vk
Download (BDRip):
Nowdownload
Uploadinc
Backin: 1° Tempo2° Tempo
Ddlstorage: 1° Tempo2° Tempo
Easybytez: 1° Tempo2° Tempo
Nowdownload: 1° Tempo2° Tempo
Rapidgator: 1° Tempo2° Tempo
(MD.BDRip):
Nowdownload

Nowdownload: 1° Tempo2° Tempo

Laputa – Castello nel Cielo (1986)


ANIMAZIONE – DURATA 124′ – GIAPPONE

-

Streaming:

Nowvideo: 1° Tempo2° Tempo
Download:

Nowdownload: 1° Tempo2° Tempo

LA BUSSOLA D’ORO, 2007, FANTASY / FANTASTICO – DURATA 113′ – USA


-

Streaming:

Nowvideo
Download:

Nowdownload

Il grande silenzio- Philip Groning – integrale


Film documentario girato nel monastero certosino de La Grande Chartreuse, situato sulle montagne vicine a
Grenoble. 162 minuti di totale silenzio meditativo seguendo la vita
quotidiana dei monaci: o entrate in un altro stato di coscienza o uscite dalla sala dopo dieci minuti!

-

—> https://www.youtube.com/watch?v=bqU18nKiVss

-

 

Il Vangelo secondo Matteo [B/N] (1964)


Allucinazione perversa (Thriller, 1990)


-

DRAMMATICO – DURATA 107′ – USA

-

Streaming:
Nowvideo
Putlocker
Rapidvideo
Videopremium: 1° Tempo2° Tempo
Download:
Nowdownload

Rapidgator: 1° Tempo2° Tempo

-

Ma dove corri? posa il pennello – Gabriele Pintaudi


http://riscoprirsigabriele.blogspot.it

-

Senza ispirazione l’artista non si muove. Neanche ci prova. Non decide prima. E uno che trova l’intera vita come una grande opera artistica? E’ chiaro, non si muove nemmeno quando si tratta di dover aggiustare un telecomando, se non ispirato. Allora rimane così, in attesa. A volte inquieto, altre volte meditativo. E tutti che gli dicono “dai muoviti, corri, vai, non importa se non sai dove, ma corri, muoviti, non stare fermo, la vita passa”. Tutte cazzate. Ti costringono a correre così non hai il tempo ne la voglia di renderti conto che fai ciò che non ami.

-

A che serve correre a comando girando intorno a qualcosa che non si sente completamente? Preferisco star fermo. Anzi, non ho scelta. Non più ormai. E’ la fine delle inutili corse. Prima di mettere mano al pennello della vita attendo, e se non arriva nulla, morirò fermo. Ma mai, mai più correrò senza ispirazione, mai più sarò disposto a fare un solo movimento della mano se non totale. Mai più un sorriso fingendo buon umore, o curiosità fingendo falso interesse, o gratitudine per formalità. Mai più. Non è che non voglio, non posso.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 296 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: